Uefa: stop alle nazionali, priorità alle coppe europee e ai campionati

Uefa: stop alle nazionali, priorità alle coppe europee e ai campionati

Ufficializzato il programma per la ripresa dopo l’emergenza: Champions ed Europa League possono concludersi anche a luglio e agosto giocando di sera. Rinviate le scadenze per licenze e fair play finanziario

ROMA – Sono state sospese le amichevoli delle nazionali previste a giugno, che potrebbero essere giocate più avanti. La decisione è comunicata dalla Uefa dopo la riunione con i segretari generali delle 55 federazioni al fine di fare spazio ai calendari dei campionati nazionali, della Champions e dell’Europa League, che si intende portare a termine dopo la sospensione per l’emergenza Coronavirus. Ufficializzato lo slittamento a data da destinarsi di tutte le gare delle nazionali previste a giugno, compresi i play-off maschili per Euro 2020 (che si disputerà il prossimo anno) e le gare di qualificazione femminili per Euro 2021.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *