La serie A si sposta sui videogiochi. E il vero fenomeno è Lirola

Pol Lirola. LaPresse

Il terzino della Fiorentina è il migliore alla playstation nelle competizioni esports organizzate dalla Lega. In finale ha battuto il sampdoriano Jankto

Non si può scendere in campo. L’ultima volta è successo a inizio marzo. Il calcio sono solo repliche in tv oppure partite virtuali ma molto “sentite”. Il vincitore del week-end è Pol Lirola, difensore della Fiorentina. A lui il primo primo torneo “Waiting for eSerie A TIM – TIMVISION Players Challenge powered by PS4™”.

VIRTUALE—   Un vero quadrangolare che non ha visto i giocatori uscire dagli spogliatoi ma utilizzare in esclusiva PlayStation®️4 (PS4™️), console ufficiale delle competizioni eSports organizzate dalla Lega Serie A. Lirola, che i compagni definiscono un vero fenomeno dei videogiochi, ha prevalso su Fabio Pisacane (Cagliari), Jakub Jankto (Sampdoria) e Andrea Petagna (Spal). Nel girone eliminatorio Lirola ha raccolto 7 punti, grazie ai successi contro Pisacane (4-0) e Petagna (3-1) e al pareggio contro Jankto (3-3). In Semifinale, il difensore viola ha vinto in gara secca contro l’attaccante della Spal per 2-1, mentre in finale Pol Lirola ha affrontato Jakub Jankto, battendolo sia all’andata (4-2) sia al ritorno (5-4). In attesa di tornare al calcio, quello vero.

Acquisto maglie calcio online,maglia Fiorentina replica personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *