I numeri che incoronano Szczesny: tra i pali la Juve ha un tesoro

Wojciech Szczesny. Afp

Per gli “expected goals”, il portiere polacco avrebbe dovuto subire quasi 10 reti in più. Così è sempre più decisivo

È una di quelle persone su cui si può contare. Sempre. In campo, dove il suo rendimento è costante ad alto livello, ma anche fuori visto che il ragazzo è tutt’altro che banale. Wojciech Szczesny è uno dei giocatori meno appariscenti dalla Juve, ma anche tra i più decisivi. Come definire in altro modo un portiere che fino a questo momento della stagione ha evitato ben otto gol, nelle 19 partite disputate in Serie A? Il polacco tra i pali è una vera e propria saracinesca.

Lo dimostrano le cifre sugli Expected Goals, una statistica calcolata dalla Opta che misura la probabilità che ha un tiro di essere trasformato in gol (per esempio un tiro dall’area piccola pesa molto di più di un tiro da lontano). Su 25,29 Expected Goals contro, Wojciech ne ha incassati solo 17 e ne ha evitati ben 8,29. Un dato clamoroso, tanto è vero che in questa classifica è di gran lunga il portiere migliore della Serie A (Strakosha della Lazio è secondo a distanza, con 3,54 gol evitati), ma anche a livello europeo non c’è nessuno come lui: il più vicino gioca nello Sheffield (ma è in prestito dal Manchester United) ed è Dean Henderson con 8,18.

Acquisto maglie calcio online,maglia Juventus replica personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *