Commisso: “Nuovo stadio a Firenze? In Italia non potete vivere solo coi monumenti…»

Rocco Commisso, 70 anni. Ansa

Il presidente della Fiorentina: «Credo sia giusto concludere la Serie A entro il 2 agosto, ma se si deve compromettere qualcosa meglio che sia questa stagione. Il futuro? Vorrei tenere Iachini»

«Credo sia sempre meglio essere trasparenti e quindi senza fare nomi era giusto comunicare la presenza di nuovi positivi. Sono tutti asintomatici, non sapevano di essere infetti, stanno bene e speriamo che presto possano allenarsi». Rocco Commisso parla al Salotto dello Sport su RTV38 dei 6 nuovi contagiati, 3 calciatori ed altrettanti membri dello staff tecnico sanitario, dal Covid-19.

«Certo tutti noi vorremmo tornare a giocare dopo questo lungo stop, spero che ci siano le condizioni per ripartire, ma nessuno sa cosa succederà nelle prossime settimane. Non so quanti nuovi positivi ci siano davvero nelle varie società: se si può finire il campionato bene, ma non dobbiamo rovinare due stagioni. Quindi l’importante è non danneggiare il prossimo campionato, altrimenti il calcio è rovinato. Se dobbiamo per forza compromettere qualcosa, meglio questa stagione. Penso sia giusto dire di dover finire al massimo entro il 2 agosto».

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *