In B, la scadenza fa 90. Coda & C, quante occasioni: due mesi in più per il futuro

Meggiorini, Paganini e gli altri: ecco i nomi più caldi. Se si finisce il 31 agosto hanno più tempo per proporsi

Il destino dopo il 30 giugno, prendendo in prestito le parole del presidente Niederauer del Venezia, è “territorio inesplorato”. Tendenzialmente i contratti in scadenza verranno prolungati al 31 agosto, che siano prestiti o legami con i club di proprietà, rispettando così l’universale invito al buon senso da parte della Fifa. Andrà definito però l’aspetto economico, perché a carico dei club subentreranno ulteriori due mesi di stipendi da pattuire.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *