Figc: “Se un club bara sul protocollo anti-Covid rischia l’esclusione”

Task force di 31 esperti per rafforzare i controlli: la gravità della violazione sarebbe valutata in funzione del rischio per la salute di tutte le persone esposte al contagio da coronavirus

Sono gravissime le sanzioni per i club che non rispetteranno i protocolli anti-coronavirus: si parte dall’ammenda fino ad arrivare all’esclusione dal campionato. È questo in sintesi quanto deciso dal Consiglio Federale riunitosi oggi a Roma.
La Figc per tutelare la salute dei calciatori e di tutti gli addetti ai lavori ha arruolato 31 esperti del settore medico per rafforzare il pool di controllo della Procura: le ipotesi spaziano dai mancati tamponi a eventuali risultati occultati.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *