Figc, il Consiglio approva playoff e algoritmo (ma non per lo scudetto) col voto contrario della Serie A

Passa la linea di Gravina: ok alle linee guida in caso di stop al campionato con 18 voti a favore e appena 3 contrari. Stop alla Serie A femminile. E sulla quarantena obbligatoria: “Riteniamo ci siano le condizioni perché il campionato possa andare avanti”

Playoff e playout in caso di interruzione del campionato per cause di forza maggiore, applicabilità dell’algoritmo per cristallizzare la classifica (ma senza assegnazione dello scudetto) nel caso di impossibilità di avere un tempo tecnico per concludere il campionato attraverso l’eliminazione diretta. È la decisione del Consiglio Federale di oggi, secondo cui si torna quindi a quello che era stato precedentemente deciso, con i playoff e i playout, da oggi nuovamente piano B a tutti gli effetti della ripartenza del campionato.

La formula di playoff e playout sarà decisa nei prossimi giorni, e comunque prima della ripresa del campionato prevista per il 20 giugno, dal presidente Gravina e dai suoi due vice Cosimo Sibilia e Paolo Dal Pino, presidente della Lega di A. La votazione della delibera è passata a larga maggioranza, con 18 voti favorevoli e 3 contrari, proprio quelli dei rappresentanti della Lega di A, lo stesso Dal Pino, l’a.d. interista Beppe Marotta e il presidente della Lazio Claudio Lotito.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *