Patric e Vavro: noi ci siamo. E la Lazio puntella la difesa per lo sprint scudetto

Denis Vavro. Getty

L’ex Barça e l’uomo che doveva fare il titolare non sono finora riusciti ad essere davvero protagonisti in biancoceleste ma in questo bizzarro finale di stagione potrebbero essere rilanciati nella corsa a tre con Juve e Inter

La difesa della Lazio si allarga con Vavro e Patric. Due opzioni in più per potenziare la migliore retroguardia della Serie A: appena 23 i gol subiti dai biancocelesti nelle 26 giornate disputate. La solidità del pacchetto arretrato potrà essere un punto di forza nello sprint per lo scudetto. Davanti a Strakosha, Luiz Felipe, Acerbi e Radu si sono rivelati dei veri baluardi. Ma Inzaghi ora potrà fare pieno affidamento anche su Patric e Vavro, pronti a concorrere per un posto da titolare. Due storie molto diverse che ora tuttavia convergono nell’obiettivo di riscoprirsi protagonisti per la fase decisiva della stagione.

Suggestivo il rilancio di Patric, giunto cinque anni fa da Barcellona. A caccia di una propria identità da esterno ha trovato in questo campionato una nuova veste da difensore. Sulla parte destra, come leva in più per far ripartire il gioco, mostrando anche sorprendenti doti in fase di marcatura. “Sto vivendo la mia migliore stagione. Il mio contratto con la Lazio finirà nel 2022 e la mia intenzione è quella di continuare”, ha dichiarato ai microfoni di Esports Cope il 27enne di Mula, che con il Barcellona si affacciò anche in Champions. Quindi presenze stagionali di cui 12 in campionato: titolare a tempo pieno in quattro delle ultime cinque partite. Ed è andato a segno con un gol in Coppa Italia, contro la Cremonese.

Alla ripresa degli allenamenti Patric ha confermato la sua buona condizione confidando di riproporsi in formazione già dalla gara contro l’Atalanta del 24 giugno.

Acquisto maglie calcio replica online,maglia Lazio replica personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *