Serie A e B

Serie B: Novara vince in rimonta lo scontro diretto col Brescia

13.03.2018 02:48

Mimmo Di Carlo, allenatore del Novara

Dopo tre sconfitte consecutive, il Novara vince in rimonta lo scontro diretto con il Brescia. Tre punti che consentono alla squadra di Di Carlo di scavalcare in classifica proprio i lombardi e si uscire dalla zona calda. A passare in vantaggio e il Brescia: al 32’, Tonali serve in area Bisoli che insacca con una precisa girata di sinistro in diagonale. Nella ripresa viene fuori il Novara che trova il pareggio dopo 5 minuti: Moscati pesca solo in area Puscas che dopo un controllo goffo batte Minelli in girata da pochi passi. Il Brescia è stordito e dopo 8 minuti, al 13’, va sotto: Calderoni lancia sul filo del fuorigioco Sansone il quale, solo davanti al portiere, insacca il pallone col sinistro a fil di palo. Nonostante l’assalto finale dei lombardi, il risultato non cambia.

NOVARA-BRESCIA 2-1

RETI: 32’pt Bisoli (B), 5’st Puscas (N), 13’st Sansone (N)

NOVARA (3-4-3): Montipo; Golubovic, Mantovani, Chiosa; Calderoni, Orlandi, Casarini, Di Mariano (90′ Sciaudone); Puscas (83′ Maniero), Moscati, Sansone (72′ Dickmann). All. Di Carlo.

BRESCIA (4-2-3-1): Minelli; Coppolaro, Somma, Gastaldello Longhi (82′ Spalek), Martinelli (73′ Furlan), Tonali, Bisoli, Okwonkwo (54′ Caracciolo), Embalo; Torregrossa. All. Boscaglia.

Ammoniti: Orlandi, Troest, Casarini (N), Coppolaro, Okwonkwo, Embalo (B)

Commenti

Spezia: Convocati, Palladino salta il recupero del ‘San Nicola’
Giornalismo italiano in lutto, morto Luigi Necco