Serie D/H

Cavese, Santoriello: 'Non regalo il campionato al Potenza'

06.03.2018 13:13

La sconfitta di Picerno non è andata giù all’amministratore e socio di maggioranza della Cavese, Massimiliano Santoriello, che non le manda dire puntando il dito contro staff tecnico e squadra: “Ci metto sempre la faccia, e ancora di più quando le cose non vanno bene. A questo punto, “smetto” i panni ufficiali di amministratore e prendo quelli di tifoso della Cavese: i nostri sostenitori e la città di Cava non meritano queste prestazioni. Non regalo il campionato al Potenza, chi ha intenzione, a otto giornate dalla fine e con otto punti di distacco, di gettare la spugna può andarsene a casa. Il mio è un richiamo allo staff tecnico e a tutta la rosa. A capo della società c’è un tifoso, in rappresentanza di tutti i tifosi. I tempi dei regali sono finiti. Da questo momento, staff tecnico e squadra dovranno sputare sangue in ogni allenamento, che presenzierò e se sarò impossibilitato ci saranno miei delegati. Impegno e professionalità massima, me la voglio giocare fino all’ultimo istante”.

Commenti

Catanzaro, ecco chi prenderà il posto di Doronzo e Dionigi
[Video] Catanzaro: Presentati nuovi tecnico e diesse