Serie A e B

Serie B: Nervi tesi nel pari tra Cremonese e Salernitana

I campani si fanno parare un rigore e restano in dieci uomini, ma i lombardi non ne approfittano

18.04.2018 09:41

Kiyine (nella foto) si fa parare il rigore da Uijkani

Tutto in pochi minuti a Cremona: apre la Salernitana con il nuovo entrato Minala nel primo tempo, bravissimo nel correggere in rete un colpo di testa di Schiavi su un angolo da destra. La risposta arriva ancora su palla inattiva, bellissima girata aerea di Canini per l’1-1 grigiorosso. Nervosismo alle stelle quando, subito dopo il gol del pareggio, l’arbitro assegna un calcio di rigore alla Salernitana per atterramento di Rosina: ci pensa Ujkani a spazzare via le polemiche, respingendo la trasformazione di Kiyine. Sul tap-in si fionda Bocalon, traversa piena a porta sguarnita. La Salernitana rimane in dieci nella ripresa per l’espulsione di Popescu ma la Cremonese non riesce a sfruttare la superiorità numerica.

CREMONESE-SALERNITANA 1-1

RETI: 29' pt Minala (S), 33' pt Canini (C).

CREMONESE (4-3-1-2): Uijkani; Cinaglia (36' st Perrulli), Canini, Marconi, Renzetti; Arini, Cinelli (21' st Macek), Cavion; Piccolo (41' st Scappini); Camara, Scamacca. Panchina: Ravaglia, D’Avino, Sbrissa, Spaviero, Pesce, Forni, Gomez. All. Strukelj (Tesser squalificato).

SALERNITANA (4-3-3): Radunovic; Casasola, Tuia, Monaco, Popescu; Odjer, Ricci, Kiyine (31' st Vitale); Zito (20' pt Minala), Bocalon (18' st Rossi), Rosina. Panchina: Russo, Asmah, Sprocati, Schiavi, Akpa Akpro, Signorelli, Di Roberto, Palombi, Iliadis. All. Beni (Colantuono squalificato).

Arbitro: Balice di Termoli.

Espulso: al 28' Popescu (S) per intervento scorretto a gioco fermo.

Ammonito: Bocalon (S), Canini (C), Odjer (S), Camara (C), Rossi (S), Piccolo (C), Radunovic (S).

Note: Al 35'pt Kiyine sbaglia un rigore.Recupero 2'pt, 5'st.

Commenti

Serie B: Tracollo del Pescara, la Pro Vercelli respira
Bari: Floro Flores, ‘Ora proviamo a battere il Foggia’