Serie D

Taranto, Cazzarò: 'Non eravamo concentrati...'

26.03.2018 15:49

“Non sono soddisfatto della prestazione - commenta deluso Michele Cazzarò, allenatore del Taranto -. Abbiamo concesso troppi spazi alla Frattese e in settimana avevo avvertito i ragazzi che avremmo dovuto affrontare il match con cattiveria. Non credo che la sconfitta sia figlia della presunzione perché non abbiamo preso sotto gamba l’avversario, non eravamo concentrati al punto giusto e quando approcci in questa maniera la sconfitta è quasi inevitabile. Sono deluso perché abbiamo reagito solo dopo il gol creando le nostre occasioni. Per vincere su un campo piccolo e in un ambiente ostile è necessario scendere in campo con determinazione e concentrazione, caratteristiche che in questa occasione sono venute meno”.

Dopo undici risultati utili consecutivi, il Taranto si ferma e adesso anche il secondo posto più lontano (10 punti). Michele Cazzarò guarda il bicchiere mezzo pieno: “Al termine della stagione mancano ancora sei partite, tutto è possibile. Non possiamo far altro che metterci a lavorare per preparare al meglio la sfida di giovedì con Molfetta”.

Commenti

Potenza, Caiata: 'Una partita storta può capitare'
Lega Pro: Panchina d’oro a Giovanni Stroppa