Serie C/C

Matera, Taccogna: 'Penalizzazione? Siamo ancora fiduciosi'

07.04.2018 12:19

"La nostra situazione è chiara: non abbiamo commesso alcuna irregolarità". Sono le parole di Antonio Taccogna, amministratore unico del Matera, rilasciate ai colleghi di Matera.IamCalcio.it, per poter commentare la situazione in casa biancoazzurra. Il dirigente materano fa il punto della situazione, difendendo il proprio club: "Nonostante le difficoltà economiche attraversate nell’ultimo periodo, abbiamo sempre provveduto al pagamento degli stipendi contestati. E mi riferisco ai mesi di settembre e ottobre. Aspetto, inoltre che la situazione si chiarisca e che venga riconosciuta la nostra buona fede che in queste ultime settimane è stata messa in discussione". Dunque, in casa Matera non può che esserci massima fiducia in vista della sentenza di lunedì, quando il Tribunale Federale si esprimerà sul deferimento del club biancoazzurro, relativo ai mesi di settembre e ottobre. Ma in casa materana c’è massima fiducia e questo traspare soprattutto dalle parole dell’amministratore unico Antonio Taccogna: "In tanti ci hanno dati per penalizzati di diversi punti, senza conoscere bene le carte. Ripeto il concetto di prima: la posizione del Matera è regolare. Di questa situazione poi, ne riparleremo a fine stagione, quando questa questione sarà più chiara a tutti".

Commenti

Penalizzazione Matera, si decide lunedi
Rende, si lavora per la ristrutturazione del 'Lorenzon'