Serie C/C

Il Fondi vince lo scontro diretto e inguaia la Fidelis Andria

11.03.2018 17:44

Vittoria importantissima in chiave salvezza per il Fondi che batte di misura la Fidelis Andria nello scontro diretto della ventinovesima giornata. Decide l'incontro il gol di Mastropietro, lesto a raccogliere un goffo intervento di Maurantonio su tiro dalla bandierina di Ricciardi. Rossoblu che hanno meritato i tre punti, sfiorando a più riprese il gol del raddoppio, i biancazzurri non si sono quasi mai resi pericolosi. Ospiti che sono anche rimasti in 10 ad inizio ripresa per un doppio giallo di Lancini, sul finale espulso Vasco per i padroni di casa.

Tabellino

R.Fondi: Elezaj, Ghinassi, De Martino, Corticchia (69’ Vasco), Ricciardi (77’ Addessi), Mastropietro (69’ Nolé), Vastola, Mangraviti, Polverini, Corvia (63’ Lazzari), Paparusso. A disp.: Cojocaru, Pompei, Maldini, Quaini, Pezone, Galasso, Stikas, Sakaj. All. Sanderra.

F.ANDRIA: Maurantonio, Longo, Piccinni, Lattanzio, Matera (63’ Croce), Scaringella (63’ Cappiello), Tiritiello, Celli, Di Cosmo (88’ Lobosco), Quinto, Lancini. A disp.: Cilli, Colella, Esposito, Ippedico, Liguori, Scalera, Taurino, Turi. All. Papagni.

Arbritro: Sig. Annaloro Riccardo di CollegnoAssistenti: Sig. Severino Antonio di Campobasso e sig. Ineffabile Andrea di Ozieri

Marcatori: 25’ Mastropietro

Ammoniti: Celli (FA), Corvia (RF), Vastola (RF), Lancini (FA), De Martino (RF), Addessi (RF), Cappiello (FA)

Espulsi: Lancini (FA), Vasco (RF)

Recupero: 2’ p.t.; 5’ s.t.

Commenti

Valanga Juve Stabia, travolto il ‘povero’ Akragas
Scarpa trascina la Paganese, Rende non pervenuto