Serie C/C

Il Catanzaro espugna Monopoli

25.03.2018 19:25

Il Catanzaro espugna il "Veneziani" di Monopoli per 0-2. Primo tempo equilibrato, ci prova Letizia per i giallorossi, poi due ottime parate dei Nordi, prima su Donnarumma e subito dopo su Mercadante. In avvio di ripresa Catanzaro travolgente: De Giorgi apre le marcature con un bolide di destro da trenta metri, poco dopo raddoppia Zanini che segna da distanza ravvicinata su assist di Letizia e con la complicità di Bardini sul quale sbatte la sfera dopo la traversa ed un rimbalzo forsFOTO FRANCESCO DONATOe già oltre la linea di porta. Il Monopoli appare scosso e solo nel finale di gara, per altro condizionata in parte dalla forte pioggia, prova a riaprire i giochi. Salvemini però calcia fuori di un soffio mentre Nordi è ancora una volta insuperabile su Mangni.

S.S. MONOPOLI 1966: (3-4-1-2): 12 Bardini; 26 Ferrara, 4 Benassi, 3 Mercadante; 20 Rota, 5 Scoppa, 11 Paolucci(19’st 7 Salvemini), 17 Donnarumma; 15 Mavretic(12’st 24 Russo); 9 Genchi, 18 Sarao(12’st 23 Mangni). All.: Scienza. A disp.: 22 Lewandowski, 1 Convertini; 10 Minicucci, 25 Longo, 27 Eleuteri, 33 Bacchetti.
U.S. CATANZARO (4-3-1-2): 1 Nordi; 33 Sepe(5’st 32 De Giorgi), 13 Gambaretti, 17 Di Nunzio, 3 Sabato; 7 Zanini(35’st 6 Cason), 19 Onescu, 11 Marin(34’st 20 Spighi); 5 Maita; 34 Corado(20’st 9 Infantino), 18 Letizia(35’st 28 Falcone). All.: Pancaro. A disp.: 12 Marcantognini; 2 Nicoletti, 8 Van Rasbeeck, 10 Cunzi, 14 Riggio, 24 Badje, 26 Puntoriere.
Arbitro:  Cristian Cudini di Fermo. Assistenti: Giuseppe Di Giacinto di Teramo e Andrea Micaroni di Chieti.
Ammoniti: Ferrara, Scoppa, Salvemini(M); Sepe, Gambaretti(C); Espulsi: -.
Note: recupero 1′ p.t., 3′ s.t.; angoli 4-4; campo in discrete condizioni; pioggia; divisa verde per il Monopoli, giallorossa per il Catanzaro. Spettatori totali 1542 di cui 944 abbonati e 52 da Catanzaro.

RETI: 7’st De Giorgi, 9’st Zanini(C)

Commenti

Per la Fidelis Andria una vittoria che vale oro contro la Leonzio
Foggia sfiora l’impresa prima di arrendersi al Parma