Serie C/C

Catanzaro: Il diesse Logiudice, ‘Per ora nessuna rivoluzione’

08.03.2018 18:51

Pasquale Logiudice, neo-diesse del Catanzaro, ha analizzato in conferenza stampa la situazione che ha trovato tra i giallorossi: "Conosco molto bene Catanzaro, mi sento molto vicino a questa città. In questi anni il mio nome è stato spesso accostato a questa maglia: forse quest'attesa ha fatto sì che fosse più convincente per me prendere questa decisione. Inutile nasconderci che i problemi ci stanno. Non è che è cambiato il custode, c'è stato un cambio radicale. In questa fase del campionato non si può entrare a gamba tesa ma cercare di capire e risolvere determinati problemi in questo scorcio di campionato per iniziare una nuova avventura il prossimo anno portando delle idee tue. Non dico che quanto fatto finora sia sbagliato: dico solo che il mio lavoro è diverso. Diciamo che si sono unite una serie di negatività che partono sin dall'inizio e che si sono accumulate strada facendo e che portano a questa classifica un po' particolare e ibrida: i più ottimisti pensano verso l'alto, i realisti parlano di una classifica diversa guardando i risultati della squadra. Oggi non hai una certezza, devi partire purtroppo dalle ultime cinque gare. Ai ragazzi ho detto che abbiamo l'obbligo di fare il massimo, non so quale sarà ".

Commenti

Reggina, Tulissi: 'Contento di essere qui, inizialmente ero titubante'
Camilli: ‘Braglia è andato a rubare soldi in Calabria’