Varie

Bisceglie corsaro ad Arezzo: under 15 a un passo dai playoff

08.04.2018 18:44

Vittoria pesantissima del Bisceglie under 15 che vince per 3-0 in trasferta ad Arezzo e mette più di un piede nei playoff. I giovanissimi di mister Piliego partono fortissimi con un Cassano in forma splendida che crea tanti problemi alla retroguardia di casa. Al 15', dopo una serie di calci d'angolo, il Bisceglie passa in vantaggio con un perfetto colpo di testa di Simone Riccardi. E’ sempre più nerazzurra la partita perché i pugliesi continuano ad attaccare alla ricerca del secondo gol. Di Mele l’occasione del raddoppio ma il suo tiro è fuori di poco. Sul finale di primo tempo il Bisceglie con Mele ha una clamorosa occasione da gol, ma il suo tiro è alto. Primo tempo che termina 1-0 per gli ospiti. Nella ripresa il Bisceglie trova subito il 2-0 con Zenelay che su ribattuta mette in porta un pallone pesantissimo. Tanti spazi per il Bisceglie che trova anche il 3-0 con un perfetto destro di pasquale Riccardi.  Al 27' intervento di Colella che nega la gioia del gol alla squadra di casa. Dopo 4 minuti di recupero il Bisceglie espugna Arezzo e ora più che mai è vicina ai playoff. Manca il passo finale che può arrivare domenica prossima contro la Casertana. Questo il pensiero di mister Marco Piliego: “Siamo vicini al traguardo, abbiamo fatto una gran bella gara, stiamo facendo bene dal punto di vista del gioco e della condizione fisica. Abbiamo conquistato 3 punti importanti, ora domenica pensiamo a chiudere bene questa prima fase del campionato che, oggettivamente, meritiamo di coronare con la qualificazione tra le migliori 16 squadre d’Italia. Lo meritano i ragazzi, lo staff e soprattutto il direttore Sapio”.

Gli allievi di mister Passariello escono sconfitti per 4-0. Ambizioni di classifica differenti con l’Arezzo che doveva vincere assolutamente per poter sperare nella qualificazione. Due gol per tempo condannano un Bisceglie toppo penetrabile. Questo il commento del tecnico Passariello. “I nostri soliti errori hanno portato a questo gap con gli avversari, poi i primi caldi hanno influito. Sicuramente queste gare ci fanno capire cosa ci sarà da migliorare per il prossimo anno e aumentare la competitività del Bisceglie per la stagione futura”.

Commenti

Reggina, Maurizi: 'Meritavamo di fare risultato'
Lecce, Liverani: 'Non possiamo essere sempre belli'. E sulla reazione di Di Piazza...