Serie C/C

Finalmente Perez è decisivo, il Cosenza sbanca Fondi

Decisivo il gol dell’attccante, ma anche il portiere Saracco bravo a neutralizzare un calcio di rigore

22.03.2018 17:06

Leandro Perez - Foto Francesco Donato

Dopo due mesi, il Cosenza torna alla vittoria sbancando il “Purificato” di Fondi. Di Leandro Perez, al 12’ della ripresa, il gol che ha deciso il match in favore dei calabresi. Oltre all’ex attaccante dell’Ascoli, decisivo anche il portiere Saracco che al 33’ del primo tempo ha neutralizzato un calcio di rigore calciato da Lazzari e concesso al Fondi per un fallo di mani di Pascali in area di rigore. I padroni di casa sono rimasti anche in 10 al 41’ della ripresa per l’espulsione di Vastola per doppia ammonizione.

RACING FONDI-COSENZA 0-1

RETE: 12’st Perez (C)

RACING FONDI (4-3-3): Elezaj; Maldini (31’ st Ciotola), Polverini, Ghinassi, Paparusso (47′ st Pompei); Addessi (47’ st Sakaj), De Martino Vastola; Mastropietro (19’ st Nolè), Corvia, Lazzari. Panchina: Cojocaru, Stikas, Galasso, Pezone, Guarnieri, Mangraviti. All.: Sanderra.

COSENZA (3-4-3): Saracco; Idda, Dermaku Pascali; Corsi, Bruccini, Calamai (27 st Trovato), Ramos (11’ st D’Orazio); Okereke (1’ st Tutino), Baclet (11’ st Perez), Mungo (1’ st Palmiero). Panchina: Zommers, Boniotti, Pasqualoni, D’Orazio, Braglia T., Perez. All.: Occhiuzzi (Braglia P. squalificato).

Arbitro: Camplone di Pescara.

Espulso: Vastola al 41’st per doppia ammonizione.

Ammoniti: Pascali, Okereke, Palmiero (C); De Martino (RF).

Note: Angoli 6-2 per il Cosenza. Recuperi 0’pt/5’st

Commenti

Cosenza, Occhiuzzi: 'Vittoria dedicata a Braglia'
Taranto: Carmine Sgambati unico indisponibile