Serie A e B

Calcioscommesse: Condannato ex calciatore dell’Avellino

13.03.2018 10:07

Francesco Millesi, ex calciatore dell’Avellino, è stato condannato per la presunta combine di due partite del campionato di Serie B della stagione 2013/14: Modena-Avellino 1-0 del 17 marzo 2014 e Avellino-Reggina del 25 maggio 2014. Rinviato a giudizio, con due presunti esponenti della camorra, Armando Izzo, calciatore attualmente in forza al Genoa. La sentenza è stata emessa da Marcello De Chiara, gup del Tribunale di Napoli, che ha accolto le richieste del pm della Dda Maurizio De Marco.

Commenti

Lecce: Sticchi Damiani, ‘Arbitri hanno superato il limite’
Serie C: Squadre B, rischio di scopiazzare il modello spagnolo. I casi inquietanti di Reggina e Bisceglie