Serie C/C

Siracusa, Bianco indignato: ”Daffara aggredito da leccesi”

31.03.2018 20:54

FONTE: ilsiracusano.com

Il Siracusa indenne nella tana della capolista. Malgrado le difficoltà societarie, fra penalizzazione e deferimenti, la squadra ha tirato fuori una prestazione di spessore. Nessun contraccolpo psicologico per Spinelli e compagni che hanno sfoderato una prestazione da veri leoni.

Il Siracusa ha allungato la serie utile e adesso e’  atteso dal turno di riposo, prima della nuova trasferta di Catanzaro. La squadra ha giocato per lunghi tratti alla pari contro il quotato avversario, mostrando grande orgoglio. A fine gara il tecnico Bianco è soddisfatto della prova della sua squadra, ma rimarca un episodio increscioso .

”Daffara è stato aggredito nel tunnel degli spogliatoi nel pre gara da 7- 8 calciatori leccesi, ed è stato anche colpito da uno schiaffo. Io non ho visto quanto accaduto, ma il calciatore è venuto a riferirmelo tremante e sudato per quanto accaduto. Contento della squadra, ma visti i tiri in porta non potevamo certo pensare ad una vittoria. Il pari va bene”.

Il tecnico si sofferma sull’attuale momento della sua squadra dopo la penalizzazione. ” Campionato riaperto? Pensiamo a noi, perchè ci hanno tolto quattro punti. Quello che succede in testa interessa poco. Abbiamo fatto un favore a Catania e Trapani? La vedo difficile, vista la rivalità, pensiamo a noi stessi”.

Commenti

Trapani, Calori: 'Si deciderà tutto all'ultima giornata'
Bisceglie e Andria si dividono la posta in palio