Serie C

Casertana: Rabbia D'Angelo, ‘Primo gol non era valido’

22.03.2018 23:06

Ecco le parole in sala stampa del Granillo dopo la vittoria della Reggina sulla Casertana:

D'ANGELO (all. Casertana)

"Il primo gol non era valido, sono certo, poi la Reggina ha vinto su due calci piazzati. Non posso rimproverare nulla ai miei ragazzi. La mia espulsione? C'era un pò di nervosismo, la loro panchina protestava per ogni fallo. Alcuni mi hanno promesso di vederci dopo fuori dal campo, ma non ho visto nessuno fuori davanti al mio spogliatoio: parole...

La squadra ha giocato la gara che doveva giocare, ma chiaramente la Reggina doveva vincere, è stata spinta anche dal pubblico.

Playoff? Noi dobbiamo pensare solo alla salvezza, dobbiamo ancora lottare.

Nonostante il nervosismo in campo, alla fine non c'è stato nulla. Anche all'andata c'è stato un pò di nervosiamo.

Dal punto di vista fisico abbiamo risposto bene. La gara è stata decisa dal gol non valido e dal raddoppio, a 20' dalla fine era difficile giocare a calcio. La Reggina si è difesa molto bene". 

Commenti

Andria, Papagni: 'Era una gara proibitiva sulla carta ma...'
Aic denuncia, ‘Calciatori Matera senza stipendi da 5 mesi’